For a better experience on MUBI, update your browser.

Ratings & Reviews

  1. Balthaz21's rating of the film Cannibal Ferox

  2. Luca Soldati's rating of the film Cannibal Ferox

    Forte critica alla civiltà occidentale, molto brutale, in contrapposizione agli indigeni, i quali sono in armonia con la natura, ma verranno portati a commettere atti estremi. Attori in parte ma non eccezionali, mentre gli indigeni risultano spietati ma in alcuni momenti fin troppo freddi. La regia è buona e sfrutta bene le ambientazioni, ma è un po' grezza nella narrazione. Molto violento con ottimi effetti speciali

  3. Elena Lazic's rating of the film Cannibal Ferox

  4. film_lies101's rating of the film Cannibal Ferox

    Soundtrack is dope, that's about it

  5. Federico Di Folco's rating of the film Cannibal Ferox

    Cult italiano anni '80,alla fine di quel periodo in cui i cannibal-movies di matrice italiana sbigliettavano parecchio.Lenzi è mestierante vero e si vede(anche se il poliziesco è il suo regno) e costruisce una storia semplice e con un che di morboso,in cui si aspetta sempre quanto stupiscano le sviscerate degli indios.Avrei insistito di più sulle cause e le colpe del fenomeno,ma alla fine ci si accontenta.

  6. Joshua's rating of the film Cannibal Ferox

    Last shot came in, and I thought: "For the good of man, and science!" That may not be correct, but it appears that way. Oh Gloria.

  7. Pymo's rating of the film Cannibal Ferox

    Make them die slowly...

  8. Tavaresz's rating of the film Cannibal Ferox

  9. Matthew_Lucas's rating of the film Cannibal Ferox

    One of the later films to come along in the cannibal exploitation craze, CANNIBAL FEROX, aka MAKE THEM DIE SLOWLY is less intense and gory than its more infamous cousin, CANNIBAL HOLOCAUST, but still manages to deliver some chills, even if its structure is more awkward and its concept much less original. Low budgets can lead to great, creepy atmospheres, but this is goofy more often than not.

  10. Matt's rating of the film Cannibal Ferox

    That's great; "The film Umberto Lenzi DESERVES to be remembered for." Ha!