For a better experience on MUBI, update your browser.

Ratings & Reviews

  1. Martin De Martin's rating of the film Ode to My Father

    Seguiamo la storia dell'anziano protagonista, un profugo nordcoreano, dalla guerra di Corea fino ai giorni nostri. Il tutto attraverso un collaudato impianto da blockbuster strappalacrime a là Forrest Gump. C'è di buono che la vicenda coinvolge fin dalle prime battute e quasi senza accorgersene ci si ritrova ai titoli di coda con gli occhi lucidi. Risaputo, ma non per questo meno emozionante.

  2. Panji's rating of the film Ode to My Father

    Over-dramatized film wrapped in a bad directing. This film somehow has the same problems with Sector 7 (same director), not to mention how I suspected the interest contained in this film. A film about separated family issue in Korea can be so much better.