Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Per maggiori informazioni, clicca qui.
AccettoRifiuto
Photo of Jonas Mekas
Photo of Jonas Mekas

Jonas Mekas

“In Lithuania, I am known as a poet, and they don’t care about my cinema. In Europe they don’t know my poetry; in Europe, I am a filmmaker. But here, in the United States, I am only a maverick!”

Available to Watch

    REMINISCENCES OF A JOURNEY TO LITHUANIA

    Jonas Mekas Stati Uniti, 1972

    Il secondo film-diario di Mekas narra con affetto un viaggio nella sua terra natia, la Lituania, dopo 27 anni di assenza. Questo pioniere del cinema scende a patti con il trauma di essere uno “sfollato” intrecciando ricordi dolceamari e momenti di bellezza e perdita: trovare una casa nel cinema.

    HD
    Maggiori informazioni

    AS I WAS MOVING AHEAD OCCASIONALLY I SAW BRIEF GLIMPSES OF BEAUTY

    Jonas Mekas Stati Uniti, 2000

    Avant-garde pioneer Jonas Mekas’ epic film diary is a towering monument to intimacy, memory, and art making. Through animated handheld camerawork and in-camera editing, Mekas warmly captures a cohort of artist friends (Warhol! Brakhage! Paik! Ginsberg!), and brief yet exquisite moments of beauty.

    LOST, LOST, LOST

    Jonas Mekas Stati Uniti, 1976

    Un film diaristico estremamente personale, idiosincratico in modo delizioso, liberissimo in stile e potentemente inquisitorio: la cronaca interpretativa della lotta affrontata dai lituani nella Brooklyn di metà secolo per trovare un senso di casa, un’espressione profonda di speranza e desiderio.

    SCENES FROM THE LIFE OF ANDY WARHOL: FRIENDSHIPS AND INTERSECTIONS

    Jonas Mekas Stati Uniti, 1990

    La cronaca di tutta la carriera di un contemporaneo di Jonas Mekas: Andy Warhol. Nei diari tra il 1962 e il 1982, Mekas cattura la vita quotidiana, la fama e gli amici dell’artista, tra cui i Velvet Underground, John Lennon e Yoko Ono.

    TRAVEL SONGS

    Jonas Mekas Stati Uniti, 1981

    Il nostro eroe d’avanguardia si allontana da New York per questo diario di viaggio attraverso l’Europa: una raccolta di corti girati tra il 1967 e il 1981. Estratti dei diari di Mekas, letti dalla voce fuori campo di Angus MacLise, accompagnano i teneri e sensibili filmati in 16 mm del regista.

Regista

Mostra tutto (66)

Cinematographer

Mostra tutto (26)

Produttore

Screenwriter

Suono

Production Designer

Produttore/Produttrice esecutivo/a